Riflettori sui pazienti con speciali fragilità

Il cambiamento della visione medica tradizionale, con la presa di consapevolezza dei bisogni non solo fisici, ma anche psicologici e sociali, caratteristici di ogni singolo individuo, è un elemento fondamentale soprattutto per una medicina improntata ad un approccio bio-psico-sociale.

L’Associazione Onlus “Sorge il Sole”, il Centro Diurno Navacita, Federforma, l’Università Anglo Cattolica San Paolo Apostolo, con il patrocinio del comune di Naso, hanno vdato vita a due giorni sul tema.

Categorie: Hanno detto di noi